Amazon Prime pacchi

Dopo aver annunciato importanti cambiamenti alle spedizioni in seguito all’emergenza sanitaria legata al nuovo coronavirus, Amazon annuncia una ulteriore novità legata agli acquisti effettuati in questi giorni.

Cambia la data per il reso esteso

Dopo aver dato priorità ai beni di prima necessità, per favorire gli acquisti online e far rimanere in casa le persone, Amazon pensa anche agli acquisti effettuati nelle ultime settimane. Per cercare di alleviare il carico per i corrieri o del servizio postale, in particolare per ridurre la circolazione di beni non di prima necessità, Amazon ha deciso di prolungare il periodo di reso per i prodotti acquistati.

La decisione di Amazon ha valore retroattivo ed è applicata anche agli acquisti effettuati il mese scorso, come potete vedere dallo screenshot sottostante. Invece dei canonici 30 giorni per la restituzione dei prodotti, ora i clienti Amazon hanno tempo fino al 31 maggio 2020.

Amazon prolunga il periodo di reso fino al 31 maggio 2020 1

Non ci sono indicazioni precise da parte di Amazon ma al momento sembra che ci siano fino a 4 mesi per restituire i prodotti acquistati a partire da fine gennaio/inizio febbraio. Fateci sapere nel box dei commenti se la nuova modalità di reso esteso è già disponibile anche sui vostri account.

Grazie a Marco e Vincenzo per le segnalazioni