Console & Videogames

Nintendo Switch in vendita anche senza dock, ma solo in Giappone

Nintendo Switch

La Nintendo Switch è l’unica console attuale a offrire una flessibilità estremamente elevata nell’adattarsi a ogni ambiente di gioco. Essa può essere utilizzata in mobilità così come a casa, grazie alla dock per il collegamento alla TV. Sembra però che Nintendo la consideri maggiormente una console portatile, visto che in Giappone ha iniziato a venderla, a un prezzo inferiore, senza la dock.

L’eliminazione della dock e dei relativi accessori (cavo HDMi e cavo di alimentazione) ha portato la Nintendo Switch a costare 5000 yen in meno, ovvero circa 40 euro. Se dovesse arrivare anche da noi, la Nintendo Switch senza dock potrebbe costare anche 259 euro, un prezzo decisamente molto allettante.

L’idea di Nintendo nel realizzare questa versione particolare, oltre a quella di una console per la mobilità, ha come target coloro che già possiedono una Nintendo Switch e non vogliono avere una seconda dock che rimarrebbe inutilizzata.

Oltre a questa nuova versione, Nintendo Japan ha annunciato il neon verde e il neon rosa come opzioni di colore dei Joy-con, dando ai proprietari fino a 1372 combinazioni possibili. Non si sa se il bundle della seconda unità sarà venduto al di fuori del Giappone, ma se Nintendo vuole che tutti in casa abbiano una propria Switch, potrebbe avere senso.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Nintendo c’è andata giù pesante con i cheater, bannandoli dai servizi online.

Via  Fonte

Comments
To Top