WhatsApp diventa un operatore telefonico in Germania

WhatsApp ha calato il poker, visto che in Germania l’app di messaggistica istantanea è diventato un vero e proprio operatore telefonico virtuale che si basa sulle reti di E-Plus.

Tale mossa era prevedibile, visto che già alcune voci ci hanno suggerito in passato questa eventualità che prevede una caratteristica molto interessante.

In pratica chi sceglierà di appoggiarsi all’operatore WhatsApp, avendo proprio una sim con tale logo, potrà sempre utilizzare l’applicativo di  messaggistica istantanea anche se avrà finito il credito.

Questa peculiarità permette quindi di utilizzare esclusivamente l’app con una connessione che si abbasserà a 56 kbps, ma più che sufficiente per inviare e ricevere qualche messaggio di testo.

[amazon text=Nexus 7 2013 a soli 200 euro su Amazon, guarda qui&chan=bertux&asin=B00H964PN6]

Non avrete così più l’incubo di rimanere senza internet sul telefono rischiando di non poter più inviare messaggi.

Siamo sicuri che tale iniziativa avrà un enorme successo in Germania, e speriamo che Whatsapp possa trovare accordi commerciali in altri paesi europei, Italia compresa, appoggiandosi ad operatori locali quali Tre, Tim, Vodafone o Wind.

Esistono inoltre delle iniziative per portare il proprio numero verso l’operatore virtuale WhatsApp, con un credito omaggio di 25 euro in caso di portabilità del numero.

Questo tipo di operazione sembra che sia stata opera unicamente di WhatsApp, mentre l’acquisizione di Facebook è troppo recente per poter essere  influente.

Via

Comments
To Top