Motorola Droid RAZR: eccolo smontato da iFixit

Anche il Motorola Droid RAZR passa sotto le mani di iFixit per poter essere disassemblato completamente. Sul sito ufficiale di iFixit (che potete raggiungere tramite il link Via situato alla fine dell’articolo) si trova anche la guida step to step passo per poter effettuare il disassemblaggio, cosa che ovviamente vi invitiamo a non fare per il bene del vostro smartphone e delle vostre tasche, nonchè di voi stessi! Di seguito nell’articolo abbiamo riportato le immagini delle operazioni effettuate per smontarlo.

Come si può osservare dalla galleria di immagini messa a disposizione in basso, si nota come esso abbia una batteria anomala, ovvero molto grande ma molto sottile, segno che il tutto è stato studiato per contribuire allo spessore ridottissimo di cui il Droid RAZR è dotato. Si può anche notare come il kevlar, il materiale speciale di cui è fatto il RAZR nella parte posteriore, oltre ad essere molto resistente sia anche molto malleabile.

Vi lasciamo dunque alla galleria fotografica raccomandandovi di non mettervi a smanettare per smontare il vostro smartphone come riportato nelle foto, soprattutto se siete dei novelli e non avete mai effettuato operazioni delicate del genere. Buona visione.

Via

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top