Auto

È di BMW il primo sistema di ricarica wireless per auto elettriche

È BMW il primo produttore a presentare una soluzione per la ricarica wireless delle batterie delle vetture elettriche. Sarà commercializzato in Germania a luglio.

È BMW il primo produttore automobilistico a presentare una soluzione per la ricarica wireless della batteria delle auto elettriche. La produzione del nuovo sistema comincerà nel mese di luglio e la commercializzazione partirà, ovviamente, dalla Germani, per proseguire poi nel Regno Unito, Stati Uniti, Giappone e Cina.

La soluzione BMW è composta da due elementi: una stazione di ricarica, da posizionare nel garage o all’aperto, chiamata GroundPad, e un componente, chiamato CarPad, da installare nella parte inferiore del veicolo. Il posizionamento esatto è visualizzato sul computer di bordo, consentendo uno spostamento longitudinale massimo di 7 centimetri e laterale di 14 centimetri rispetto alla posizione ideale. La ricarica avverrà dopo che il motore sarà stato spento.

Il sistema di ricarica ha un’efficienza dell’85% e una potenza nominale di 3,2 kW, che consentono la ricarica completa di una BMW 530e iPerformance in circa tre ore e mezza. Durante le operazioni il GroundPad è sottoposto a continuo monitoraggio e verrà spento nel caso in cui venissero rilevate anomalie.

Nel caso di installazione all’aperto non ci saranno problemi con pioggia e neve, visto che tutti i componenti interni sono adeguatamente protetti e salendo sul Pad con le ruote dell’auto non porterà ad alcuna rottura o problema. Al momento BMW non ha comunicato i costi del sistema di ricarica wireless, ma ne sapremo di più tra qualche mese, quando sarà effettivamente in commercio.

Fonte: Bmwgroup

Comments
To Top