Auto

Fiat 500, il futuro sarà soprattutto elettrico

Fiat 500

Se c’è un auto che ha segnato la storia italiana e che continua a farlo, questa è sicuramente la Fiat 500. Da icona degli anni 60′ fino a una nuova riscoperta nel XXI secolo, il “maggiolino della Fiat” ha saputo reinventarsi ad ogni generazione e sembra che in futuro continuerà a farlo. Dal piano di 4 anni annunciato nei giorni scorsi da Sergio Marchionne per il gruppo FCA abbiamo appreso che la Fiat 500 ha un futuro completamente elettrico.

La nuova Fiat 500 elettrica si caratterizzerà per una nuova connotazione estetica, ideale per avere un rinnovamento a tutto tondo rispetto all’attuale modello. Inoltre, non sarà offerta nella sola versione elettrica (il passaggio sarà graduale) ma sarà affiancata da una versione equipaggiata con motore termico ma ad alimentazione mild hybrid. La nuova generazione di 500 potrà anche vantare una versione station wagon ispirata alla Fiat 500 Giardiniera.

E poi il colosso delle auto torinese ha anche dei piani legati alla Fiat 500X e Fiat 500L che, insieme a Fiat Panda, avranno alimentazioni ibride (solo la “classica” verrà inizialmente offerta in versione totalmente elettrica).

Considerando la dismissione del programma Punto, sembra proprio questo il modello destinato a canalizzare maggiormente gli sforzi del gruppo FCA nei prossimi anni, in termini di produzione e di marketing.

Insomma, FCA sta dimostrando che il proprio piano può essere attuato non solo negli USA o in altre parti del mondo in cui la mobilità elettrica non deve essere più scoperta ma solo rafforzata ma anche in Italia, dove le vendite di auto elettriche sono positive ma non al pari di altre parti dell’Europa.

Fonte: Hwupgrade

Comments
To Top