Auto

Alfa Romeo 33 Stradale votata la miglior auto d’epoca

Alfa Romeo 33 Stradale

Nel XXI secolo pensiamo spesse volte a come saranno le auto del prossimo futuro, con la guida autonoma e l’alimentazione elettrica sempre più presente. Tuttavia, guardarsi indietro non fa mai male. Man mano che passa il tempo, il mondo delle auto d’epoca acquista sempre più fascino e, per i collezionisti, più valore. Fra la più ambita vi è sicuramente l’Alfa Romeo 33 Stradale, auto prodotta negli anni 60′ e che recentemente è stata votata, al concorso d’Eleganza di Villa d’Este, sul lago di Como, la più bella di sempre.

La decisione è stata presa non solo analizzando l’aspetto estetico dell’auto ma anche quello tecnico. Di fatto, nel 1968 (anno in cui venne commercializzata) l’Alfa Romeo 33 Stradale era l’unica che in grado di accelerare così rapidamente da far segnare un tempo di 5,6 secondi da 0 a 100 orari (grazie a un motore V8 della potenza 230 Cv).

La “33 Stradale” fu presentata in anteprima sul Circuito di Monza, nell’ambito delle manifestazioni motoristiche organizzate in occasione del Gran Premio d’Italia e, poche settimane dopo, venne esposta al salone dell’automobile di Torino del 1967.

L’Alfa Romeo 33 Stradale è stata in realtà da sempre rara e unica, dal momento che ne sono state prodotte appena 18 esemplari e che, all’inizio, il prezzo di listino era pari a 10 milioni di Lire (ricordiamoci che stiamo parlando del 1968). Per fare un esempio l’Alfa Romeo Giulia TI costava 1.570.000 lire; per una Jaguar si spendevano circa 5 milioni, mentre per una Ferrari occorrevano 6 milioni.

Al di là del concorso e delle votazioni, qual è la vostra auto d’epoca preferita?

Fonte: Virgilio

Comments
To Top