Computer

Ubuntu verrà messo al sicuro da Spectre e Meltdown il 9 Gennaio con un aggiornamento

Ubuntu

Trattandosi di vulnerabilità legate alle CPU, Spectre e Meltdown non fanno distinzioni fra sistemi operativi. Ciò significa che i computer con Windows 10 sono vulnerabili tanto quelli con macOS e Linux. A proposito di Linux, Canonical ha annunciato che le vulnerabilità Spectre e Meltdown saranno sistemate sulle varie versioni di Ubuntu (la più popolare distro di tutto l’ambiente Linux) attraverso un aggiornamento previsto per il 9 Gennaio.

Gli ingegneri Canonical hanno lavorato su questo aspetto da quando ne siamo venuti a conoscenza con la divulgazione sotto embargo (novembre 2017) e abbiamo lavorato durante le vacanze di Natale e Capodanno, testando e integrando set di patch incredibilmente complesse in un ampio set di kernel di Ubuntu e architetture CPU. – Dustin Kirkland, Product and Strategy presso Ubuntu

Gli aggiornamenti saranno disponibili per il kernel di Linux 4.13 HWE sulla versione 17,10, per Linux 4.4 (e 4.4 HWE) sulla versione 16.04 LTS, per Linux 3.13 sulla versione 14.04 LTS e per Linux 3.2 sulla versione 12.04 ESM; c’è da tener presente che per Ubuntu 12.04 ESM è necessaria una licenza Advantage perché tale release non è più supportata.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Canonical prevede di lanciare Ubuntu 18.04 ad Aprile di quest’anno, il quale verrà fornito con il kernel Linux 4.15 che include il patchset KPTI che è stato integrato a monte.

Via  Fonte

Comments
To Top