TV & Streaming

Sky 3D chiuderà i battenti il 16 Gennaio, rendendo gratuiti i film su Sky On Demand

Il 3D non è stata una grande rivoluzione in ambito cinematografico come ci si aspettava. Nonostante questo, Sky ha aperto e con successo un cabale in 3D dove ha proposto film e documentari vari. Tuttavia, al fine di liberare banda per le trasmissioni in 4K e HDR (la vera rivoluzione in ambito cinematografico), ha deciso che il canale Sky 3D chiuderà i battenti a partire dal 16 Gennaio.

Sky 3D ha un prezzo di listino di 5€ ogni 4 settimane che viene interamente scontato per i clienti con Sky HD e con Sky Cinema, Sky Sport e Sky Calcio.

A partire dal 16 gennaio 2018 sarà disponibile senza alcun costo, per tutti i clienti con Sky Cinema e servizio Sky On Demand attivo.

L’intero catalogo di film in 3D sarà comunque accessibile mediante la sezione On Demand. La programmazione lineare sarà infatti sostituita dall’accesso ai singoli titoli via internet. Sarà quindi sufficiente accedere a sezione Cinema di Sky On Demand per poter visionare oltre 40 titoli della Collezione Cinema in 3D.

La visione di tutti i contenuti di Sky 3D tramite l’On Demand sarà del tutto gratuita per coloro sono abbonati a Sky Cinema.

A questo punto si fa molto interessante la situazione legata al 4K. Con la piattaforma Sky Q lanciata da qualche settimana verranno messi a disposizione i primi contenuti in 4K a partire dal 2018 e, considerando che la Champions League sarà un’esclusiva Sky per il prossimo triennio (e probabilmente anche la Formula 1), non è da escludere che oltre ai film, anche lo sport comporrà il pacchetto di Sky 4K.

Via  Fonte

Comments
To Top