TV & Streaming

Disney a un passo dall’acquisire l’impero 21st Century Fox

Sembra che siamo giunti al rush finale per l’acquisizione da parte di Disney di decine di miliardi di dollari di preziosi asset internazionali e di produzione cinematografica della 21st Century Fox. L’accordo, già discusso in passato ma mai raggiunto, potrebbe essere proprio dietro l’angolo.

Stando ad alcune indiscrezioni, Disney avrebbe intenzione di acquisire 40 miliardi di dollari di asset, comprendenti fra le altre cose anche la casa di produzione 21st Century Fox, alcuni canali TV via cavo statunitensi e la grande TV satellitare britannica Sky.

Forse non tutti sanno infatti che l’impero televisivo di Rupert Murdoch comprende anche Sky, per cui si tratterebbe di un’acquisizione che potrebbe ripercuotersi non solo a livello statunitense ma anche a livello europeo.

La decisione che sta alla base della volontà di Ruper Murdoch di tirarsi indietro e valorizzare quanto più possible la propria azienda potrebbe ricondursi alle dimensioni insufficienti per competere in futuro con i nuovi e vecchi colossi di media e Internet, fra cui da NetflixAmazon, Comcast e Facebook.

C’è da dire che oltre all’accordo fra le due parti, c’è da raggiungere l’approvazione di alcuni enti statunitensi per via di una possibile monopolizzazione delle informazioni televisive. Di fatto, se l’accordo andrà in porto, Disney avrebbe per le mani il principale market share non solo delle major statunitensi ma anche delle TV satellitare europee.

Fonte

Comments
To Top