Smartphone

iPhone X da 6,5 pollici potrebbe debuttare nel 2018

Torniamo a parlare nuovamente di Apple e dei nuovi modelli di iPhone che verranno presentati nel 2018. Una nuova analisi di mercato riporta l’attenzione verso una versione XL dell’attuale iPhone X, dotata di display OLED da 6,5 pollici.

Esso andrebbe ad allinearsi alla vera e propria seconda generazione di iPhone X da 5,8 pollici e a un ulteriore modello dotato di display LCD:

Pensiamo che le specifiche dei nuovi iPhone X da 6.5″ OLED e 5.8″ OLED siano per lo più identiche fra loro, fatta eccezione per le dimensioni dello schermo e il supporto di due schede SIM fisiche dell’iPhone da 6.5″.

Dunque il modello più grande potrebbe beneficiare solo di un display più ampio (e di conseguenza una batteria più ampia) e del supporto Dual SIM, una vera manna dal cielo per coloro utilizzano molto lo smartphone al lavoro.

Possibile anche l’introduzione di un taglio da 512 GB

Come se non bastasse, a seguita dell’annuncio di Samsung sull’inizio della produzione di massa dei primi moduli di memoria eUFS da 512 GB, la possibilità che Apple sia uno dei principali fornitori è molto concreta.

Riteniamo che l’attenzione per i nuovi iPhone del 2018 sia quella di ottimizzare tali tecnologie in termini di prestazioni e costi, così da adottare un portafoglio di iPhone più ampio, piuttosto che apportare cambiamenti tecnologici più rivoluzionari a distanza di un solo anno da iPhone X.

Insomma, non dovrebbero esserci rivoluzioni rispetto a quest’anno in termini di design e componenti hardware, soprattutto perché quella di quest’anno è stata una rivoluzione come mai si era vista sin dall’introduzione del primo iPhone nel 2007.

Via

Comments
To Top