Cultura Tech

Il maggiolino di Volkswagen pronto a tornare in versione tutta elettrica

Il numero uno del Gruppo Volkswagen, Herbert Diess, durante una recente intervista ha dichiarato che vi sono concrete possibilità che nel prossimo futuro avvenga il ritorno di un’icona del XX secolo, ovvero il maggiolino (Volkswagen Beetle è il nome effettivo). A differenza però delle passate versioni, questa sarebbe totalmente elettrica.

Si tratterebbe di un ritorno al passato in chiave 2.0 per Volkswagen, dal momento che l’adozione di un motore elettrico sul maggiolino permetterebbe di riportare in auge due grosse caratteristiche dei primissimi modelli:

  • La trazione posteriore
  • Il bagagliaio sul cofano anteriore

Se desideriamo una nuova Beetle, la versione elettrica sarebbe molto migliore rispetto a quella attuale, più vicina alla storia del modello, a trazione e motorizzazione posteriore.

Da un punto di vista tecnico, il nuovo modello si baserebbe sulla nuova piattaforma “All New Electric” con una potenziale autonomia teorica compresa tra i 500 e i 600 km.

Non dovrebbe comunque sorprendere più di tanto il possibile ritorno del maggiolino di Volkswagen in edizione elettrica. Dopo il dieselgate a cui è andata incontro la casa automobilistica, vi sono stati moltissimi investimenti e molti altri ve ne saranno in futuro per portare alla luce quanti più modelli di auto elettriche possibile. Il colosso tedesco sta anche partecipando a molte gare automobilistiche dedicate all’elettrico.

Allargando un po’ il campo, la nuova Volkswagen Beetle elettrica servirà all’azienda per competere nel migliore dei modi con la stoica concorrenza già aggiornata all’elettrico, come ad esempio la Mini E.

Via  Fonte

Comments
To Top