Computer

OneDrive per iOS si aggiorna col supporto al Face ID di iPhone X

Giusto in tempo per l’uscita di iPhone X (e del nostro video unboxing), gli sviluppatori di Microsoft hanno rilasciato l’aggiornamento alla versione 9.6.2 dell’app OneDrive per iOS.

L’aggiornamento porta con se miglioramenti soprattutto legati alla sicurezza dei dati e al sistema di accesso. In particolare, Microsoft ha sfruttato le API pubbliche del Face ID per implementare il supporto nella propria app. Ciò significa che, al posto del Touch ID che ormai è assente, gli utenti in possesso di iPhone X potranno sfruttare il riconoscimento facciale del Face ID per accedere ai propri files di OneDrive.

Si tratta di un’ottima maniera per coloro utilizzano spesso OneDrive, la cui opzione di autenticazione a due fattori potrebbe risultare più tediante per accessi continui. Microsoft è una delle prime software house ad aver aggiornato una propria app per supportare ufficialmente il Face ID di iPhone X.

Oltre a questa nuova funzionalità, Microsoft ha migliorato la stabilità dell’app e a risolto alcuni problemi grazie al solito giro di bug fisse che non manca mai in ogni aggiornamento.

Segnaliamo anche che OneDrive non soffre di particolari problemi grafici legati al nuovo form factor dello smartphone, cosa che non si può certo dire di Instagram.

Download OneDrive per iOS

Nel caso non vi fosse ancora arrivata la notifica di aggiornamento sul vostro nuovo iPhone  X, vi basterà cliccare sul seguente link per essere rimandati direttamente nella pagina dedicata dell’App Store di Apple:

Via

Comments
To Top