Smartphone

Apple avrebbe dimezzato la produzione di iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Si fanno sempre più insistenti le indiscrezioni secondo cui iPhone 8 e iPhone 8 Plus non starebbero rispettando le iniziali previsioni di vendite fatte da Apple e analisti vari, tanto che il colosso di Cupertino avrebbe deciso di rallentare la produzione.

Stando a fonti vicine all’azienda statunitense, infatti, Apple avrebbe chiesto ai propri fornitori di ridurre la produzione di iPhone 8 e iPhone 8 Plus addirittura del 50%: si tratta di un dato che, nel caso si rivelasse corretto, rappresenterebbe un record negativo nella storia del melafonino.

Gli utenti attendono con impazienza iPhone X

In attesa della pubblicazione dei risultati finanziari di Apple, prevista per il 2 novembre, possiamo muoverci soltanto tra indiscrezioni e congetture ma evidentemente la presentazione di iPhone X ha fatto passare in secondo piano il lancio di questi due device, forse troppo simili ai modelli dello scorso anno (qui trovate la nostra recensione di iPhone 8 Plus).

Ricordiamo che iPhone X farà il suo esordio ufficiale in alcuni mercati selezionati il 3 novembre ma, stando alle ultime “voci”, potrebbe essere disponibile in appena due o tre milioni di modelli. In sostanza, almeno per le prime settimane, iPhone X sarà uno smartphone per pochi eletti.

Via

Comments
To Top