Computer

Il nuovo Razer Blade Stealth può contare su CPU Intel Quad Core

Oltre allo sviluppo del suo primo smartphone Android di fascia alta, l’azienda Razer è altamente impegnata del rinnovamento generazionale della propria linea di notebook da gaming. A tal proposito, vi segnaliamo che ha appena annunciato la nuova generazione di Razer Blade Stealth.

Dal punto di vista estetico non si sono praticamente differenze con la “vecchia” generazione, dal momento che il Razer Blade Stealth mantiene il suo aspetto premium con colorazione nera e LED verdi (colore principale di Razer).

Le vere novità giungono sul fronte hardware, dove troviamo un aggiornamento della CPU e delle memorie flash. In particolare, il nuovo Razer Blade Stealth può contare su:

  • Display da 13,3 pollici con risoluzione 3200 x 1800 pixel;
  • CPU Quad Core Intel Core i7-8550U con frequenza di clock base di 1,8 GHz (Intel non annuncia più la frequenza del Turbo Boost);
  • 16 GB di memoria RAM;
  • 512 GB di SSD;
  • Connettività WiFi ac, Bluetooth 4.1, Thunderbolt 3;
  • Sistema operativo Windows 10.

Il Razer Blade Stealth è utile per il gaming solo attraverso il Razer Core 2

Come potete vedere, pur avendo aggiornato la CPU, non è stata implementata alcuna GPU dedicata. Per poterlo considerare un notebook da gaming quindi, è necessario abbinargli anche il Razer Core.

A tal proposito, il colosso ha anche annunciato il Razer Core 2, box per ospitare GPU Nvidia (GeForce 10xx) o AMD (Radeon 500) esterno che si collega al computer mediante Thunderbolt 3 (40 Gbps di banda). Oltre alla GPU, il Razer Core 2 funge anche da hub offrendo connettori aggiunti, quali USB Type-A e Ethernet.

Venendo ai prezzi, il Razer Blade Stealth ha un costo di 1699 dollari mentre il Razer Core 2 di 499 dollari. Al momento non abbiamo informazioni circa la disponibilità in Italia di entrambi i prodotti.

Via

Comments
To Top