Cultura Tech

Trovate dieci vulnerabilità nel protocollo WPA2: a rischio i router WiFi

Un gruppo di ricercatori è riuscito a violare il protocollo crittografico WPA2, ossia quello che protegge i router WiFi, sfruttando una grave falla di sicurezza.

Nelle prossime ore i ricercatori sveleranno ulteriori dettagli sulla falla in questione e su come sono riusciti a sfruttarla ma al momento hanno già reso noto che le vulnerabilità sono addirittura dieci.

Se lo scopo dei ricercatori è quello di mettere in allarme la community e i produttori di router circa l’esistenza di questo problema, hacker potrebbero invece sfruttare tali vulnerabilità per catturare il traffico dati tra il computer e il router WiFi (data l’enorme diffusione del protocollo WPA2, il numero dei dispositivi potenzialmente a rischio è notevolmente alto).

Produttori e agenzie devono correre ai ripari

Con un comunicato, lo United States Computer Emergency Readiness Team ha reso noto che l’US-Cert è venuto a conoscenza di diverse vulnerabilità importanti del protocollo di sicurezza WPA2, con possibili impatti su decrittografia, replica dei pacchetti, hijacking della connessione TCP e HTTP content injection.

Altri dettagli saranno svelati sia nella giornata odierna che in una conferenza organizzata a Dallas per l’1 novembre.

A breve dovrebbe iniziare il rilascio delle prime patch correttive.

Via

Comments
To Top