Computer

Microsoft Edge se la cava meglio di Chrome e Firefox con gli attacchi di phishing

In questi giorni sono stati pubblicati dei nuovi Web Browser Security Comparative Reports dal NSS Labs che evidenziano i pregi e i difetti dei principali browser web in fatto di sicurezza. In linea generale, a uscirne vincitore è stato Microsoft Edge.

In particolare, la sezione di cui vi vogliamo riportare i dati del dettaglio è quella relativa agli attacchi di phishing. Il loro sviluppo è stato proporzionale all’aumento della sicurezza dei principali OS. Infatti, potendo veicolare malware e file per rubare i dati attraverso le pagine web, la sicurezza degli OS diventa alquanto irrilevante.

Come potete dal seguente grafico, Microsoft Edge riesce a tenersi ben al di sopra della concorrenza rappresentata da Chrome e Firefox sulla sicurezza contro gli attacchi phishing. In particolare, Microsoft Edge è riuscito a bloccare il 92,3% di indirizzi URL contenenti file malevoli contro il 74,6% di Chrome e il 61,1% di Firefox.

Allo stesso modo, il browser web di Microsoft riesce a reagire più in fretta circa i nuovi indirizzi URL che vengono creati per infettare i computer degli utenti:

NSS Labs ci ricordare che i propri test servono non solo a noi utenti ma anche alle aziende per migliorare la sicurezza dei loro browser:

I browser Web sono l’interfaccia principale utilizzata per tenersi informati e sono tra i punti di accesso più comuni per gli attaccanti. Le imprese stanno adottando sempre più una strategia biforcata del browser per ridurre l’esposizione alle minacce emergenti. I nostri risultati del test forniscono preziose informazioni che consentono di adottare decisioni e aiutare sia le imprese che gli utenti a ridurre al minimo il rischio per un’esperienza di browser sicura.

Via  Fonte

Comments
To Top