Computer

Intel Optane 900P mostra parte delle sue caratteristiche tecniche

La tecnologia Intel Optane per gli SSD è ancora relativamente nuova, visto che sul mercato si trova solo la prima generazione “Optane 750”. Il colosso di Santa Clara però ha investito moltissimo su questa tecnologia e nei prossimi mesi si appresta alla commercializzazione della nuova generazione Intel Optane 900P.

A differenza della prima generazione, Intel Optane 900P sarà disponibile in tagli superiori di memoria e con velocità di trasferimento dati simili a quelle della versione server.

In particolare, fra le specifiche tecniche troviamo due form-factor U.2 e AIC (scheda PCI-E), supporto al protocollo NVMe e utilizzo dell’interfaccia PCI-E gen 3.0 al posto della 2.0 utilizzata nella corrente versione.

Sul fronte dei tagli di memoria, Intel Optane 900P sarà venduto in tagli da 280, 480, 960 e 1500 GB, mentre per quanto riguarda le prestazioni, si parla di 2,5-2 GB/s (lettura-scrittura sequenziale) e 550.000/500.000 IOPS in lettura/scrittura casuale.

Queste informazioni non provengono direttamente da Intel ma da alcune slides emesse in rete in maniera leaked. Non sappiamo quindi se sono esatte nè quale sarà la compatibilità legata ai chipset delle schede madri o all’architettura delle CPU (si rumoreggia il supporto anche per le CPU AMD).

In attesa di avere maggiori informazioni, vi ricordiamo che Intel è comunque interessata in maniera principale allo sviluppo delle CPU in ambito desktop e, per fronteggiare nel migliore dei modi la legge di Moore, ha orientato il proprio interesse anche verso i computer quantistici.

Via

Comments
To Top