Smartphone

Microsoft nel 2014 lavorava già a uno smartphone full screen

Stanno facendo il giro del Web, rimbalzando da un sito all’altro, le immagini di un prototipo del Lumia 435 a cui il team di Microsoft stava lavorando già nel 2014.

A colpire di tali immagini è una caratteristica di questo device che è diventata piuttosto comune tra i modelli top di gamma del 2017 ma che tre anni fa era ancora decisamente “futuristica”: stiamo parlando di uno schermo quasi privo di cornici (eccezion fatta per quella inferiore, ove trova posto la fotocamera frontale).

Ricordiamo che il Lumia 435 è stato effettivamente lanciato da Microsoft ma con un design decisamente differente da quello di tale prototipo e che non ha certo lasciato il segno.

Il Lumia 435 Vela sarebbe stato un precursore

Lo staff di Windows Central è riuscito a mettere le proprie mani su questo prototipo del Lumia 435, nome in codice “Vela“, smartphone che nei progetti di Microsoft avrebbe dovuto essere venduto a circa 200 dollari, ossia un prezzo che avrebbe con grande probabilità consentito importanti risultati sul mercato.

Eccezion fatta per il design curato, il Lumia 435 Vela è uno smartphone entry level, come testimoniato dalle caratteristiche tecniche: schermo da 5 pollici con risoluzione HD, processore Qualcomm Snapdragon 200, 1 GB di RAM, 4 GB di memoria integrata e fotocamera principale da 5 megapixel.

Il lancio di questo prototipo avrebbe accelerato la diffusione degli smartphone “full screen”? Questo device avrebbe aiutato Microsoft a salvare Windows 10 Mobile? Domande a cui difficilmente avremo una risposta.

Via (1) e (2)

Comments
To Top