Computer

Intel è diventata misteriosa circa le frequenze Turbo Boost multi-core delle CPU

Sin dai primi processori in grado di supportare la tecnologia Turbo Boot, Intel ha comunicato, nel momento della presentazione ufficiale, la frequenza di clock base della CPU insieme con le frequenze massime in single core e in multi core delle stesse. Questa politica però è cambiata da qualche ora, con la stessa Intel che ha annunciato che non comunicherà più le frequenze Turbo Boost multi-core delle nuove CPU.

Intervistato un responsabile di Intel su questa decisione da parte della redazione di extremetech.com, la risposta è stata:

Non divulgheremo più questo dettaglio proprietario Intel. Intel renderà note le frequenze base e Turbo single-core, sul material tecnico e di marketing (vedi ARK) e non le frequenze Turbo multi-core.

Tutte le frequenze Turbo multi-core sono opportunistiche in quanto dipendono dalle configurazioni di sistema e dai carichi di lavoro.

Le possibili spiegazioni provenienti dalla rete

Insomma, ha detto tutto senza dire nulla. Una possibile motivazione emersa in rete (della quale dubitiamo però) riguarderebbe la possibilità per Intel di aumentare la produzione di CPU di fascia extreme eliminando il processo di selezione di quelle non perfette al 100%. La frequenza di clock massima infatti è il principale parametro per verificare se l’architettura e il silicio di una determinata CPU è perfetto al 100% o meno.

Una possibilità molto più concreta per noi è rappresentata dalla differenza a volte troppo marcata che i produttori di schede madri attuano nella gestione della tecnologia Turbo Boot. In pratica, una CPU Intel raggiunge frequenze diverse su schede madri diverse.

Una terza e altrettanto credibile spiegazione viene identificata nella possibilità che si tratti di una mossa commerciale per via della concorrenza di AMD che riesce a garantire frequenze più elevate su CPU con maggior numero di core.

Come potete vedere però, al momento vi sono solo possibilità e nessuna certezza, nonostante le parole del responsabile Intel. Staremo a vedere come si evolverà la situazione in futuro.

Via  Fonte

Comments
To Top