Console & Videogames

Xbox One X vs PS4 Pro: piccole differenze e solo sui titoli AAA

Sin da prima dell’annuncio ufficiale di Microsoft, la Xbox One X (ai tempi conosciuta come Project Scorpio) è stata protagonista di rumor e indiscrezioni circa la potenza grafica che avrebbe portato a beneficio degli acquirenti. A distanza di qualche settimana dal lancio ufficiale sul mercato sappiamo che gli ingegneri di Microsoft sono riusciti a realizzare una console più potente della PS4 Pro, almeno dal punto di vista hardware. Ma la differenza sarà tanto marcata?

Stando a quanto dichiarato dal CEO di BetaDwarf, Steffen Kabbelgaard, che ha lavorato su Minion Masters: Forced To Duel, vi saranno minime differenze e per lo più si noteranno sui titoli AAA mentre nei titoli più modesti il comparto grafico sarà praticamente uguale.

In generale, credo che nei giochi a budget ridotto non ci saranno grandi differenze tra Xbox One X e Playstation 4 Pro. Nei grossi titoli AAA invece mi aspetto differenze notevoli con più giochi in grado di garantire un 4K nativo e un frame rate più alto.

Con la Xbox One X si possono sfruttare i vantaggi dei software UWP

Il vero vantaggio della Xbox One X rispetto alla PS4 Pro è il software. Essendo basata su una piattaforma che ricorda molto da vicino Windows 10, gli sviluppatori potranno approfittare di tutti i tool messi a disposizione da Microsoft circa le app UWP:

Le software house che vorranno sfruttare totalmente l’hardware della nuova console saranno inoltre avvantaggiate dalla somiglianza con il PC e dalla conseguente vicinanza con l’UWP.

Insomma, per Steffen Kabbelgaard l’acquisto di una Xbox One X non è consigliabile a chi è già in possesso di una PS4 Pro.

Via

Comments
To Top