Smartphone

Il Face ID di iPhone X può essere bloccato temporaneamente

iPhone X Face ID

Nelle ore e nei giorni successivi alla presentazione di iPhone X in molti si sono interrogati sull’effettiva efficacia del Face ID. In particolare, considerando che al sistema basta che guardiamo con gli occhi aperti la fotocamera frontale per sbloccare iPhone X, in molti hanno visto delle serie lacune alla sicurezza fisica dello smartphone.

Il Face ID può essere disabilitato temporaneamente

Pensiamo ad esempio se qualcuno ci rubasse l’iPhone X e ci costringesse a guardarlo per far agire il Face ID prima di scappare. Una lacuna non da poco a cui fortunatamente Apple ha pensato. Dopo averlo contattato via e-mail, lo sviluppatore Keith Krimbel ha ricevuto da Craig Federighi, senior vice president di Apple responsabile software engineer, una risposta soddisfacente: “è possibile disabilitare temporaneamente (non sappiamo ancora per quanto tempo) il Face ID premendo contemporaneamente i pulsanti laterali di iPhone X”.

Il servizio di SOS è già integrato in iOS 11

In questo modo il Face ID viene disabilitato e l’unico modo di sbloccare l’iPhone X è attraverso il codice PIN. Ricordiamo che una soluzione simile è prevista anche dal sistema operativo iOS 11: premendo 5 volte il Touch ID (negli iPhone che ne sono dotati) oppure 5 volte il pulsante laterale (come vi abbiamo suggerito nella nostra guida), è possibile accedere al servizio di SOS.

Infine, il signor Federighi ha spiegato che il funzionamento del Face ID è assicurato con la maggior parte degli occhiali da sole. La discriminante sono le lenti: “molti occhiali da sole fanno passare abbastanza luce IR con la quale è possibile riconoscere gli occhi dell’utente anche quando gli occhiali sembrano opachi”.

Via

Comments
To Top