Smartphone

Apple Watch Series 3 arriva fino a 18 ore di autonomia

Nonostante sia passato un po’ sott’occhio durante la presentazione ufficiale di ieri, il fatto che il nuovo Apple Watch Series 3 con a bordo un modulo LTE abbia la medesima autonomia di un Apple Watch Series 2 è senza dubbio fantastico. Stando a quanto dichiarato da Apple, il nuovo modello arriva fino a 18 ore.

C’è da dire che le 18 ore sono state calcolate in maniera abbastanza anacronistica, prendendo in considerazione il controllo dell’ora 90 volte, 90 notifiche, 45 minuti di utilizzo delle app, 30 minuti di allenamento con riproduzione di musica, e sul modello LTE, 4 ore di connessione alla rete cellulare e con le restanti 14 in collegamento via Bluetooth con iPhone.

L’autonomia dichiarata per Apple Watch Series 3 va presa con le pinze

Chiaramente l’utilizzo di ogni utente varierà molto in base a molti fattori e, soprattutto per uno smartwatch, è difficile dare un’indicazione precisa sull’autonomia. A ogni modo, anche considerando che i test di Apple sono stati condotti nelle migliori condizioni possibili e che nella realtà quelle 18 ore si trasformeranno in 14 – 15 ore, a nostro avviso è un risultato pur sempre ottimo.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il modello LTE di Apple Watch Series 3 non arriverà in Italia. Dovremo quindi accontentarci della variante “solo WiFi”, che verrà resa disponibile con quadranti di due dimensioni, 38 mm e 42 mm, e con prezzi a partire rispettivamente da 379 euro e 409 euro.

Via

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top