Console & Videogames

Call of Duty: nel 2018 si potrebbe tornare a una guerra moderna

Come sicuramente sapete, l’ultimo capitolo di Call of Duty sviluppato dalla software house Treyarch Studio (e rilasciato da Active Vision) è dedicato alla seconda guerra mondiale. Gli sforzi, sia in termini di ricerca che in termini di sviluppo per far si che il gioco ripercorresse, in maniera quanto più fedele possibile la realtà, sono stati enormi.

In attesa che Call of Duty: WWII esca ufficialmente sul mercato (la data è stata fissata per il 3 Novembre), gli sviluppatori di Treyarch Studio non se ne stanno stando con le mani in mano. Infatti, sembra che il capitolo del 2018 di Call of Duty sia già in fase dei sviluppo.

Vi sarà un nuovo Call of Duty: Modern Warfare?

Call of Duty: Infinite Warfare

Pur non avendo ancora alcuna informazione ufficiale ma solo un indizio inerente la ricerca di un combat system designer particolarmente esperto in armi da fuoco moderne, Treyarch Studio potrebbe tornare a concentrarsi su una trama del tutto innovativa e senza riferimento a eventi storici. In altre parole, nel 2018 potremmo avere un nuovo capitolo di Call of Duty: Modern Warfare.

Non trattandosi di informazioni ufficiali o ufficiose però, vi consigliamo di prendere il tutto con le pinze e tenere aperta la strada che porta a un capitolo che tratti di ulteriori guerre storiche, come quella nel Vietnam o la Guerra del Golfo.

A vostro avviso fanno bene Treyarch Studio e Active Vision a concentrarsi sullo sviluppo di capitoli di Call of Duty ispirati a conflitti bellici realmente esistiti oppure preferite quelli che, si spera, rimarranno nella fantasia degli ideatori?

Via

Comments
To Top