Computer

Spotify Web non funziona più tramite Safari per macOS

Spotify

Forse non tutti sanno che, a differenza di Apple Music, è possibile ascoltare il servizio di streaming musicale Spotify anche attraverso un browser web. Si tratta di un’ottima cosa per coloro non solo soliti utilizzare costantemente il servizio e quindi non vogliono installare l’applicazione.

Trattandosi di un client web, il suo funzionamento è assicurato sia su PC che su Mac e Linux (paradossalmente anche gli utenti iOS e Android potrebbero usufruirne). Da alcuni giorni però sono moltissime le segnalazioni degli utenti circa la non compatibilità di Spotify Web con il browser web Safari.

Essi lamentalo che ad ogni tentativo di accedere al servizio, un pop up gli indica di utilizzare un browser differente oppure di installare la relativa applicazione scaricandola dal sito ufficiale.

Il tutto potrebbe essere riconducibile al plug-in Widevine usato da Spotify

Contattando il servizio clienti viene data solo una risposta generica secondo la quale ultimo aggiornamento ha forse creato dei bug per quanto riguarda il browser web Safari. Stato però alla redazione di Mac Generation, il tutto potrebbe essere legato al plug-in Widevine.

Widevine è un plug-in che assicura la riproducibilità delle tracce solamente attraverso specifici software o pagine web (in questo caso il web player di Spotify). Il sistema operativo macOS però non ritiene che il plug-in sia sufficientemente sicuro, per cui lo segnala puntualmente ad ogni utilizzo.

Insomma, la soluzione potrebbe venire da entrambe le parti:

  • Spotify potrebbe utilizzare un differente plug-in per la verifica dell’attendibilità del player musicale;
  • Apple potrebbe rilasciare un aggiornamento che permetta a Safari e a macOS di non segnalare come non sicuro Widevine

Come detto però, l’alternativa più facile da attuare è quella di procedere al download dell’applicazione sviluppata appositamente per macOS.

Via

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top