Cultura Tech

Apple manda in pensione l’iPod nano di sesta generazione

Apple prosegue nel lavoro di svecchiamento del suo portafoglio e nelle scorse ore ha ufficialmente mandato in pensione l’iPod nano di sesta generazione: il device, infatti, è ora classificato dal colosso di Cupertino come “obsoleto“.

Ciò significa che l’iPod nano di sesta generazione non è più supportato da Apple per quanto riguarda l’assistenza fornita dal proprio servizio clienti (ovviamente eccezion fatta per le varie regole speciali previste dalle normative vigenti in ciascun Paese).

Non si tratta di una sorpresa, in quanto il produttore statunitense è solito tenere aggiornato il proprio portafoglio di device e già nel corso dell’estate ha provveduto a ritirare dal mercato sia l’iPod nano che l’iPod Shuffle.

Apple rinuncia all’iPod

Ricordiamo che questo genere di dispositivi è andato incontro a un declino sempre più inarrestabile, complici da un lato gli smartphone (che ormai hanno sostituito nelle abitudini degli utenti i player musicali) e dall’altro la crescente diffusione dei servizi che forniscono contenuti multimediali in streaming.

Con buona pace dei più nostalgici.

Via

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top