Smartphone

Il codice di HomePod ci svela nuove feature di iPhone 8

Continuano a diffondersi in Rete indiscrezioni che provano ad anticiparci quelle che dovrebbero essere le principali novità di iPhone 8, uno degli smartphone più attesi della seconda metà del 2017.

Stando a una delle ultime, il prossimo melafonino dovrebbe vantare il supporto ad una nuova funzionalità relativa alla fotocamera e il cui nome sarebbe SmartCam.

A rivelarlo è stato Guilherme Rambo che, analizzando il codice del firmware di HomePod, ha scovato questo termine: si tratterebbe di una sorta di scena aggiunta nel software della fotocamera e che dovrebbe essere in grado di garantire scatti di migliore qualità quando si vanno a realizzare foto in determinate situazioni, come per esempio i tramonti o i fuochi d’artificio.

Vi sarebbero, in sostanza, determinate scene pre-impostate in cui iPhone 8 sarà in grado di analizzare i vari elementi e scegliere i settaggi ideali (ciò grazie al sempre maggiore apporto del machine learning).

iPhone 8 porterà anche novità per Apple Pay

Sempre nel codice di HomePod sarebbe presente il riferimento ad un’altra novità: parliamo della possibilità di effettuare l’autenticazione con Apple Pay sfruttando il supporto al riconoscimento facciale.

Apple, pertanto, potrebbe mettere da parte Touch ID in favore di una nuova e più comoda funzionalità, il cui nome potrebbe essere Face ID.

Infine il codice di HomePod contiene riferimenti anche ad un iPhone con Display Retina da 6,5 pollici e alla presenza del supporto alla ricarica per induzione, feature da tempo al centro di indiscrezioni e che potrebbe finalmente essere integrata.

Appuntamento a settembre, quando il melafonino dovrebbe essere presentato.

Via

Comments
To Top