Smartphone

Il riconoscimento facciale di iPhone 8 confermato dall’HomePod

iPhone 9

Presentato durante la scorsa WWDC 2017, lo speaker HomePod si accinge ad arrivare sul mercato nel mese di Dicembre al costo di 349 euro. Pur non avendo nuove informazioni relativamente alle sue specifiche o alla sua commercializzazione in Italia, grazie al firmware di cui è dotato (e pubblicato per sbaglio da Apple) è stato possibile avere alcune interessanti conferme relativamente ad iPhone 8.

In particolare, all’interno del codice è possibile notare la parola “BKFaceDetect“, la quale è composta da “BK o Biometrical Kit” e “FaceDetect o Riconoscimento facciale”. Inoltre, ci sono anche riferimenti relativi a una fotocamera a infrarossi che avrà lo scopo di migliorare sensibilmente il riconoscimento facciale anche in assenza di luce (di notte ad esempio).

E se non solo iPhone 8 ma anche iPhone 7s e iPhone 7s Plus potessero contare sulla tecnologia di riconoscimento facciale?

A voler essere precisi, il riferimento che viene fatto nel firmware dell’HomePod non è specifico ad iPhone 8 ma ai nuovi iPhone. Ciò potrebbe voler significare che la tecnologia di riconoscimento facciale sfruttando anche una fotocamera a infrarossi potrebbe essere presente su tutti e tre i nuovi modelli attesi alla presentazione (iPhone 7s, iPhone 7s Plus e iPhone 8).

Al momento però quello che sembra essere certo è che iPhone 8 potrà usufruire per certo di questa nuova tecnologia, oltre all’utilizzo di un tasto home virtuale.

Via

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top