Smartphone

La condivisione fra iPhone e i PC Windows 10 non è mai stata così semplice

Fallita inesorabilmente la propria prospettiva come produttore di smartphone, Microsoft non si è certo arresa. La sua visione del mercato mobile ormai è rappresentata dalla “colonizzazione” dei propri servizi su Android e iOS. Una delle ultime applicazioni rilasciate per iOS si chiama “Continue on PC” e permette la condivisione rapida e semplice di pagine web da iPhone verso i PC Windows 10.

Al momento l’intera funzionalità di condivisione da smartphone a PC è disponibile solo per coloro sono iscritti al programma Insider e fanno parte del Fast Ring. La condivisione comunque è un aspetto centrale del prossimo aggiornamento di Windows 10, ovvero il Fall Creators Update.

Ecco come funziona la condivisione di pagine web verso Windows 10

Il funzionamento dell’app “Continue on PC”, già disponibile da qualche giorno su Android, è molto semplice. Navigando con qualunque browser si preferisca, basta tappare sull’icona di condivisione e scegliere la nuova app di Microsoft fra le varie opzioni proposte. A questo punto, ammesso che nel computer con Windows 10 si abbia effettuato il login con lo stesso account, si riceverà una notifica con il link della pagina.

Nel caso foste interessati al download dell’applicazione “Continue on PC” dall’App Store di Apple, vi basterà cliccare sul seguente link:

Via

Comments
To Top