Computer

Adobe Flash Player ha i giorni contati: sarà dismesso nel 2020

Adobe Flash Player

La tecnologia Flash Player sviluppata da Adobe ha permesso sia al mondo dei computer che al mondo degli smartphone, quando erano ancora agli albori, di prosperare permettendo l’accesso a immagini, filmati e animazioni sui siti web. Tale tecnologia però è da sempre stata ritenuta troppo pesante per qualsiasi piattaforma. Fortunatamente da qualche anno la maggior parte dei siti web si è orientata verso lo standard HTML5 e, a partire dal 2020, Adobe Flash Player verrà dismesso ufficialmente.

La decisione è stata presa da Adobe dopo aver notato come la maggior parte dei grandi del settore hanno preferito utilizzare uno standard libero come l’HTML5 in favore di Adobe Flash Player. Di fatto, pur essendo ancora supportato in parte da Apple, Facebook e Microsoft, Adobe Flash Player è già scomparso da browser web quali Google Chrome, Microsoft Edge e Safari.

L’abbandono fissato per il 2020 sembra essere stato preso in accordo con alcuni partner che continueranno a supportarlo, in alcuni loro servizi, proprio fino al 2020.

HTML5 sostituisce alla grande l’Adobe Flash Player

Con la morte di Adobe Flash Player si chiuderà senza dubbio un’era fatta di progresso e di plug-in obbligatori per supportare tale tecnologia a bordo di smartphone e browser web.

Considerato che l’HTML5 è una tecnologia superiore in tutto e per tutto (e tra l’altro è anche libera), dal punto di vista dell’evoluzione tecnologica non ne sentiremo certo la mancanza.

Via

Comments
To Top