Smartphone

Dite addio a Windows Phone 8.1, Microsoft ha smesso di supportarlo

Brutte notizie per i possessori dei “vecchi” Nokia Lumia, in quanto Microsoft ha annunciato la fine del supporto per Windows Phone 8.1. Il sistema operativo presentato ormai nel 2014 è stato ampiamente soppiantato da Windows 10 Mobile ma non tutti gli smartphone hanno ricevuto l’ultimo update.

Ecco come aggiornare a Windows 10 Mobile

Come annunciato ormai da tempo, Windows Phone 8.1 non verrà più supportato da Microsoft. Sono scaduti infatti i 36 mesi di supporto software che l’azienda di Redmond offre al momento dell’acquisto. I Lumia usciti con questa versione sono stati parecchi e molti di essi sono tuttora in circolazione, basti pensare ai famosi Lumia 640, Lumia 535, Lumia 830 e via dicendo. Tuttavia, secondo le ultime stime, più del 75% degli smartphone Microsoft stanno utilizzando Windows 10 Mobile.

Capite bene quindi che la cerchia di utenti che utilizza ancora questa release software è molto ristretta. Ma cosa si rischia a non aggiornare il proprio dispositivo? Come accade spesso in questi casi è la stessa Microsoft a far luce sugli eventuali problemi. Essi spaziano dalla possibilità di beccarsi virus e malware di ogni tipo a possibili malfunzionamenti di applicazioni non più compatibili con un sistema datato.

L’unica soluzione è quella di effettuare l’aggiornamento a Windows 10 Mobile tramite l’applicazione Upgrade Advisor che trovate gratuitamente sullo Store. Quanti dei nostri lettori utilizzano Windows Phone 8.1? Fatecelo sapere nei commenti.

Via

Comments
To Top