Computer

Apple Pay ora disponibile anche per i clienti di Banca Mediolanum

Apple Pay

Arrivato in esclusiva per Unicredit, Apple Pay ha già allargato la propria compatibilità in Italia con Banca Mediolanum. Ciò significa che tutti coloro hanno a disposizione un cont corrente oppure una carta prepagata rilasciata da banca Mediolanum, possono da ora associarla ad Apple Pay e pagare attraverso il proprio iPhone, Apple Watch o Mac (solo online).

Esattamente come per Banca Unicredit, le modalità di associazione delle carte ad Apple Pay non sono standard. Di fatto, è possibile agire in due modi:

  • Mediolanum Wallet: nella sezione carte, scegli la carta di debito che vuoi utilizzare con Apple Pay. Fai tap sul bottone “Attiva Apple Pay” e segui i passaggi;
  • Wallet: su iPhone puoi aggiungere la tua carta di debito utilizzando direttamente l’applicazione Wallet. Su Apple Watch puoi aggiungere la carta di debito aprendo l’app Apple Watch dal tuo iPhone e selezionando “Wallet e Apple Pay”.

Compatibilità e sicurezza di Apple Pay

Ricordiamo che Apple Pay è disponibile solamente per iPhone 6 o successivi, Apple Watch abbinati ad un iPhone 5 o successivi (per via del Touch ID) o sui Mac avena a bordo macOS Sierra. Inoltre, essendo un sistema di pagamenti basato sul chip NFC, solamente i POS di nuova generazione accettano Apple Pay.

Il sistema di Apple comunque è da preferire per l’elevata sicurezza con cui è sviluppato che, non solo mantiene al sicuro tutti i dati delle transazioni ma permette anche di monitorare con più facilità le spese.

I dati della tua carta sono sempre al sicuro: non vengono memorizzati sul dispositivo né trasmessi mentre effettui un pagamento. I tuoi acquisti in negozio saranno ancora più facili e sicuri.

Per maggiori informazioni sul supporto  Banca Mediolanum, vi invitiamo a visionare la pagina dedicata messa online dalla Banca.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top