Smartphone

Come attivare e configurare Apple Pay in Italia | Guida completa

A partire dal 17 maggio 2017 Apple Pay è ufficialmente disponibile in Italia. Il nuovo sistema di pagamenti tramite iPhone è disponibile per tutti a partire da questa data, tuttavia non è immediata la configurazione e l’attivazione, essendo necessario un collegamento con una carta di credito funzionante.

Al lancio Apple Pay è compatibile con un ristretto numero di Banche, per la precisione:

  • Unicredit Banca
  • Carrefour Banca
  • Boon

Mentre le prime due sono realtà consolidate nel sistema bancario italiano, Boon è un’alternativa valida per tutti coloro che sono clienti di altri istituti bancari. Boon, infatti, è un servizio che permette di avere una carta prepagata virtuale compatibile per l’appunto con Apple Pay.

Vediamo quindi come attivare Apple Pay su iPhone con ogni banca supportata. Indice:

Come configurare Apple Pay con Unicredit Banca

Configurare Apple Pay con la vostra carta di credito, prepagata o bancomat firmata Unicredit è abbastanza semplice. L’applicazione di cui necessitate, sia che abbiate già l’applicazione Unicredit sia che non l’abbiate, è monhey che è già disponibile su App Store da tempo ed è stata ora aggiornata per supportare Apple Pay.

A questo punto dovete aprire l’applicazione Monhey sul vostro iPhone e procedere con l’attivazione e il login tramite le vostre credenziali Unicredit. Una volta effettuato il login in Monhey, è sufficiente premere sulla sezione “Pagamenti” e successivamente il pulsante “Attiva”, sotto la dicitura Apple Pay. Dopodiché compariranno automaticamente tutte le vostre carte (carte di credito, prepagate e bancomat).

Ora che vi trovate davanti alla lista delle vostre carte vi basterà premere il pulsante “Aggiungi al Wallet Apple” per quelle che vorrete utilizzare con Apple Pay e seguire le istruzioni a schermo: riceverete infatti un SMS con un codice che dovrete inserire per confermare l’attivazione.

Ora che avete configurato il tutto potete passare a come pagare con Apple Pay.

Come configurare Apple Pay con Carrefour Banca

Carrefour Banca è disponibile fin dal lancio su Apple Pay, ecco come configurare le vostre carte in base al dispositivo utilizzato:

  • su iPhone 6 o successivo:
  1. Apri l’applicazione Wallet.
  2. Tocca il segno “+” che si trova nell’angolo in alto a destra.
  3. Inserisci il codice di sicurezza per abbinare la carta di credito o di debito già associata al tuo account iTunes. Oppure seleziona “Aggiungi carta alternativa” e usa la  fotocamera per inserire i dati.*
  • su Apple Watch:
  1. Apri l’applicazione Apple Watch sul tuo iPhone,
  2. Tocca “Portafoglio e Apple Pay” e poi “Aggiungi carta di credito”
  3. Inserisci il codice di sicurezza per abbinare la carta di credito o di debito già associata al tuo account iTunes. Oppure seleziona “Aggiungi carta alternativa” e usa la fotocamera per inserire i dati.*
  • su iPad:
  1. Vai a “Impostazioni” e apri “Portafoglio e Apple Pay”
  2. Tocca “Aggiungi una carta di credito”
  3. Inserisci il codice di sicurezza per abbinare la carta di credito o di debito già associata al tuo account iTunes. Oppure seleziona “Aggiungi carta alternativa” e usa la fotocamera per inserire i dati.

Come configurare Apple Pay con Boon

Il servizio Boon è utile per tutti coloro che non sono clienti dagli istituti bancari che hanno aderito ad Apple Pay. Si tratta in sostanza di un servizio che mette a disposizione una carta prepagata virtuale che può essere utilizzato come ponte tra la vostra carta di credito e il servizio Apple Pay. Boon risulta altresì sicuro dato che trattandosi di una prepagata in caso di problemi si esaurirà solamente il budget disponibile non consentendo operazioni più grosse.
Il servizio è gratuito per i primi 12 mesi mentre successivamente ha un costo di 99 centesimi al mese

Il primo passo è quello di scaricare l’applicazione Boon, aprirla ed effettuare la registrazione inserendo i vostri dati. Al termine vi verranno forniti i dati della vostra carta prepagata Boon. Premendo il pulsante + potrete aggiungere fondi alla vostra carta tramite un bonifico bancario (con tempi di accredito che si dilatano di 1-2 giorni) oppure tramite carta di credito (con accredito istantaneo).

Il secondo e ultimo passo è quello di aggiungere all’Apple Wallet la vostra carta Boon, semplicemente premendo il pulsante che trovate nell’applicazione Boon “Aggiungi carta all’Apple Wallet”.

Come configurare una carta di credito su Apple Wallet

La via più semplice e diretta per configurare una carta su Apple Wallet è quella di aprire l’omonima applicazione e premere sul pulsante +. Qui si aprono due strade: inserire i dati manualmente oppure inquadrare con la fotocamera la carta che si vuole aggiunge, in questo modo l’iPhone riconoscerà automaticamente i dati (ad esclusione del codice sul retro).

Come pagare con Apple Pay

Una volta che avete configurato Apple Pay siete pronti per eseguire i primi acquisti tramite il nuovo servizio di casa Cupertino. Potrete pagare con Apple Pay sia nei negozi che online e il centro operativo è logicamente l’Apple Wallet.

Per i pagamenti nei negozi vi basterà avvicinare ad un POS abilitato il vostro iPhone, Apple Watch o iPad tenendo premuto il sensore Touch ID così da abilitare il pagamento.

Per i pagamenti online invece vi basterà selezionare la modalità di pagamento Apple Pay e seguire le istruzioni a schermo.

Dove è possibile pagare con Apple Pay

Al momento, secondo le indicazioni sul sito Apple, le realtà che supportano i pagamenti tramite Apple Pay in Italia sono diversi, sia esercizi “offline” che online.

Esercizi: Apple Store, Auchan Eataly, Autogrill, Carrefour, ePrice, Esselunga, EuroSpin, LaGardenia, H&M, LeroyMerlin, Lidl, limoni, MediaWorld, Mondadori Store, OVS, laRinascente, SEPHORA, Simply e Unieuro.

Negozi online: deliveroo, easyJet, eprice, giglio, musement, saldiprivati, stockisti, trainline, unieuro.

Prossimamente su Apple Pay

Col passare del tempo i partner di Apple Pay saranno sempre di più, ad esempio prossimamente saranno compatibili i seguenti istituti bancari: American Express, Fineco Bank, CartaBCC, Mediolanum, Widiba e altri.

Speriamo di aver risposto a tutte le vostre domande altrimenti potete lasciare i vostri dubbi nei commenti.

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top