Senza categoria

Tutto quello che serve per il tuo Vodafone Huawei Ideos

Il Vodafone Ideos è lo smartphone piu’ economico al momento disponibile sul mercato. Anche se è stato commercializzato solo pochi mesi fa, è diventato molto famoso perchè con soli 99 Euro offre funzionalità davvero straordinarie grazie al fantastico sistema operativo Android.

Si tratta di un dispositivo prodotto da Vodafone, con meccanica Huawei ma, a prescindere dal prezzo, anche se monta uno dei migliore sistemi operativi al momento disponibili sul mercato degli smartphone, è ovvio che non possiamo definirlo un rivale del Google Nexus S, Nexus One, Galaxy S, Htc Desire HD etc.

Di seguito le caratteristiche:

  • Dimensioni: Altezza 104 mm – Larghezza 56 mm – Spessore 12,7 mm
  • Processore: Qualcomm MSM7225 da 528 MHz
  • Display: touch-screen capacitivo TFT da 2.8 pollici, risoluzione 240 × 320 pixel
  • Fotocamera – Videocamera: 3.2 megapixel con zoom digitale 4x
  • Memoria interna da 512 MB (espandibile fino a 16 GB con schede microSD)
  • Ram da 256 MB,
  • Radio FM
  • Bluetooth, Wi-Fi, Gps, Hdspa
  • Jack audio da 3.5 millimetri
  • Batteria litio da 1200 mAh.
  • Peso: 101 Grammi
  • Sistema Operativo: Android 2.2 Froyo

Fortunatamente, anche se si tratta di un dispositivo low-cost, non è stato privato di nessuna delle tante funzionalità di Android 2.2 Froyo; quindi, include di default il nuovo widget di ricerca Google search, è possibile installare o/e spostare le applicazioni sulla sd card, supporto per Adobe Flash 10.1 e Adobe Air, miglioramenti nel browser e infine, il tethering tramite usb e wifi (hotspot wifi).

Sono presenti anche gli sfondi live ma, è consigliato non utilizzarli perchè con un processore di soli 528 MHz, lo scrolling tra le varie homescreen e l’utilizzo in generale risulta molto piu’ lento rispetto agli sfondi standard.

Come avrete intuito, il successo del Vodafone Huawei Ideos non dipende dalle caratteristiche hardware ma, il tutto è legato ad Android, il quale riesce ad offrire all’utente tante funzionalità e sopratutto consente di personalizzare a proprio gusto l’interfaccia grafica grazie ai famosi Launcher, disponibili sia gratuitamente che a pagamento nell’Android Market.

Quasi tutte le applicazioni del Market sono compatibili con qualsiasi versione del sistema operativo e qualsiasi specifiche hardware. quindi, possiamo considerare l’Ideos il migliore smartphone low-cost al momento disponibile sul mercato.

Ora, di seguito vediamo tutto cio’ che puo’ servire ad un possessore dell’Ideos per utilizzare il proprio dispositivo al meglio e sfruttandolo al massimo delle sue potenzialità

Iniziamo dal root: permessi di rootprivilegi di root si ottengono effettuando un processo chiamato rooting e concedono all’utente la capacità di usufruire di specifiche parti del sistema operativo, nel nostro caso di Android, che altrimenti non sarebbero accessibili. Grazie a questo processo quindi potremo utilizzare applicazioni che sfruttano in maniera più profonda il sistema operativo e offrono personalizzazioni e funzioni in più rispetto ad un telefono in cui non sono stati abilitati i permessi di root.

Per abilitarli basta scaricare la famosissima applicazione (z4root130.apk), copiare il file nella cartella principale della scheda sd oppure scaricarlo direttamente dal browser, successivamente basta avviarlo e proseguire nell’installazione.

Z4root vi permette di abilitare il root sia in modo permanente che temporaneo, cioè con quest’ultimo viene disabilitato automaticamente subito dopo il primo riavvio.

Di seguito alcune delle principali applicazioni che richiedono il root:

Il prossimo processo di modding che potete effettuare sul vostro Ideos è installare una Custom Recovery, il quale permette di installare gli hacks, ovvero particolari procedure che richiedono solitamente anche i permessi di root e permettono di personalizzare il sistema operativo Android a vostro piacimento.

Custom ROMROM cucinata (cooked) è una ROM modificata appositamente, migliorata sotto molti aspetti e con altissimi livelli di personalizzazione rispetto alla ROM stock (quella originale).

La piu’ famosa è sicuramente la Clockwork ma, anche se non esiste una versione in specifico per il Vodafone Ideos, fortunatamente è compatibile con quella dell’Huawei Pulse Mini.

Ecco che cosa è possibile effettuare con la recovery Custom Clockwork:

  • installare hack
  • custom rom (anche se al momento non sono disponibili per il Vodafone Ideos)
  • effettuare il backup completo dell’intera rom, salvado tutti i dati, applicazioni, modifiche all’interfaccia grafica etc.
  • partizionare la scheda sd

Installazione (Procedimento 1) – CONSIGLIATO:

  1. scaricare dall’Android Makret Rom Manager;
  2. cliccare su “installa Recovery ClockWork”;
  3. selezionare il dispositivo Huawei Pulse Mini;
  4. attendere 1-2 minuti circa per il termine dell’operazione;
  5. installazione completata.

Installazione (Procedimento 2):

Requisiti:

  1. Configurazione android-sdk e adb
  2. Permessi di root Z4Root (vedi su)

Procedimento:

  1. Effettuare il download della recovery qui;
  2. copia il file “recovery-clockwork-2.5.0.1-pulsemini.img” nella cartella android-sdk/tools;
  3. spegnere e avviare il Vodafone Ideos in modalità fastboot (volume su + tasto accensione);
  4. posizionarsi con il terminale/prompt-comandi nella cartella android-sdk/tools tramite il comanda cd;
  5. digitare: fastboot devices (proseguire se viene rilevato il dispositivo);
  6. digitare: recovery-clockwork-2.5.0.1-pulsemini.img;
  7. se l’operazione termina con successo, la recovery è stata installata;

Anche se il Vodafone Ideos non è il dispositivo TOP per il modding, un altro procedimento che potete effettuare è l’overclocking, ovvero un processo che aumenta le prestazioni della CPU (processore).

Per l’installazione basta scaricare dall’Android Market la famosa applicazione SetCpu (richiede ovviamente il root) e impostare i seguenti valori: Massimo 600 mhz
Minima 480 mhz
. Naturalmente potete andare anche oltre ma, non è consigliato perchè molto probabilmente la durata della batteria sarà leggermente inferiore.

Inoltre di seguito vi elenchiamo i principali launcher (non richiedono il root) disponibili per Android che, vi permettono di personalizzare in tanti modi la vostra interfaccia grafica.

Il tutto senza invalidare la garanzia del vostro Vodafone Huawei Ideos ! 😀

Lo staff di Nexus-Lab.com declina ogni responsabilità da eventuali danni subiti nel seguire i procedimenti descritti nell’articolo

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top