Senza categoria

Guida: installare Windows 95 su Android

Ormai gli smartphone moderni, e in particolare i terminali Android, sono molto potenti, a partire dal processore che va da 568 Mhz a 1 Ghz di potenza. Non dimentichiamo che i primi PC Pentium giravano a 333 Mhz.

E allora, tadà!! Ecco a voi una giuda per installare Windows 95 su un terminale Android. Anticipo già la domanda: ma cosa me ne faccio di Windows su un terminale Android? Ho scelto apposta Google per non dover dipendere da mamma Microsoft… La risposta è:  non serve a niente, ma vuoi mettere la soddisfazione di averlo fatto? ROBA DA SMANETTONI!!

Prima di tutto scaricare questo file qumu95eng.rar ed estrarlo; copiare il file SDLapp.apk e la cartella SDL nella root della vostra sd.

Con un file manager tipo Astro o AndExplorer trovare il file SDLapp.apk ed installatelo.

Una volta fatto questo per far partire il boot di Windows 95 tappate il programma libSDL. Ovviamente tutti sappiamo che Windows 95 non era touch friendly, quindi per spostare il mouse dovrete tenere premuto e trascinare, cosa non facile vista la dimensione della freccia.

La risoluzione dello schermo è impostata a 640×480 e non si può modificare nè si adatta allo schermo, non si può navigare con Internet Explorer, installare stampanti o altri programmi.

Ricordate di spegnerlo in maniera corretta oppure al successivo riavvio partirà il vecchio Scandisk. Ah, cari vecchi ricordi d’infanzia che credevo persi.


Via

Comments
To Top