Senza categoria

Google cambia strategia di vendita per Nexus One

E’ ufficiale, il Google Store, da cui molti di noi hanno comprato direttamente il proprio Nexus One, chiuderà per dare vita ad una nuova e sicuramente più redditizia metodologia di distribuzione, quella della vendita al dettaglio tramite i negozi tradizionali. Google ha deciso infatti di cambiare rotta, definitivamente e completamente. Forse la risposta positiva del “modello europeo” (come viene definito nel post ufficiale) ha convinto una volta per tutte Big G a fare questo passo e ad adottare anche per gli USA la stessa distribuzione.

Si è discusso molto delle strategie di marketing adottate dal colosso di Mountain View che non hanno riscosso il meritato successo, il potenziale acquirente ancora non è pronto (e forse non lo sarà mai) ad acquistare un telefono di questo livello senza prima una prova dal vivo, anche solo per poter testare la sensazione che si ha tenendolo in mano.

In definitiva i fatti sono questi: Google chiuderà lo Store online che diventerà più che altro una vetrina con informazioni di vario genere, sarà eliminata la funzione di acquisto del telefono in questione, inoltre verrà dato il via libera alla distribuzione di Nexus One tramite vari negozi in cui il cliente potrà recarsi, vedere e toccare con mano la validità di questo incredibile device. Ovviamente, specifica Google,  la vendita online verrà chiusa una volta che i vari negozi distributori avranno un sufficiente numero di telefoni, in modo tale che non rimangano buchi di disponibilità durante questa fase di transizione.

[Via]

Comments
To Top