Senza categoria

Dopo Ford, anche General Motors inizia ad equipaggiarsi con Android

Il mese passato vi avevamo segnalato in un articolo l’ interessante scelta intrapresa da parte di Ford di montare sui prossimi modelli di Fiesta un sistema di sincronizzazione che permetterà all’auto di interfacciarsi con i terminali Android (ma non solo) per alcune funzioni specifiche. Adesso è la volta di General Motors che ha in progetto un’ utilizzo molto più radicato del sistema operativo di casa Google.

La decisione di GM è stata quella di affiancare al già conosciuto e rodato sistema di gestione elettronico OnStar, le grandi potenzialità e la versatilità di Android, integrando proprio l’ OS (o una sua versione adattata) nei sistemi di controllo di una delle sue vetture di prossima produzione. Il modello selezionato è l’auto elettrica Chevy Volt, che sfrutterà così un grande supporto elettronico fornito da Android, permettendo la gestione di alcuni parametri dell’auto, come livello di carica o altre funzioni non ancora specificate, tramite applicazioni installate sul proprio terminale Android.

Oltre alle funzionalità gestite via telefono, che per ovvi motivi potranno essere limitate, le potenzialità on-board saranno praticamente illimitate, a partire dall’accesso a mappe e guida satellitare fino ad arrivare all’accesso di contenuti di intrattenimento online. Un nuovo futuro si prospetta inevitabilmente per lo sviluppo delle auto e sempre più spesso, anche in questo settore,  sentiremo e leggeremo la parola Android.

[Via]

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top