Senza categoria

Nexus One gestisce le luci di casa via bluetooth

Ecco un’interessante esperimento, più che altro un virtuosismo applicativo che ci permette di lanciare uno sguardo ai possibili sviluppi di Nexus One e del sistema Android che sta velocemente conquistando i mercati. L’applicazione in questione è stata sviluppata da Sittiphol Phanvilay, giovane talento tahilandese che ha già realizzato diversi programmi per sistemi operativi mobili ed alcuni di questi hanno ricevuto anche dei riconoscimenti ufficiali vincendo dei veri e propri contest ( per maggiori informazioni sullo sviluppatore e le sue applicazioni vedi il sito www.neuvex.com ).

L’applicazione su cui ci focalizziamo è NeuRoom, un sistema di gestione delle luci della vostra casa basato sulla comunicazione tramite bluetooth e, ovviamente, su una modifica degli interruttori che dovranno necessariamente essere provvisti di un’interfaccia bluetooth che gestisca i comandi di on/off.

Nel video riportato qua sotto vediamo il Nexus One che accende e spenge diversi punti luce in una stanza con un semplice tap sui pulsanti riportati sul display.

Inizialmente l’applicazione era stata realizzata ed ottimizzata per Symbian, infatti possiamo vedere in un altro video, tutta una serie di funzionalità in più rispetto alla versione (forse ancora in beta) per Nexus One, come ad esempio la possibilita di programmare l’orario di accensione di determinate luci della vostra casa. Di seguito riportiamo anche questo video, giusto per capire meglio l’utilizzo di questa interessante applicazione.

L’applicazione attualmente non è disponibile, per informazioni e aggiornamenti fate riferimento al sito dello sviluppatore www.neuvex.com .

[Via]

Comments
To Top