Senza categoria

Esperimento con Nexus One e Lava Lamp

Incredibile cosa possa accadere quando una persona come Neil Fraser ( neil.fraser.name ) si annoia. Neil attualmente lavora in qualità di ingegnere  in casa Google e durante un weekend del mese di Gennaio non sapeva cosa inventarsi per ammazzare il tempo, quando improvvisamente gli balenò in mente la domanda che tutti noi ci siamo posti almeno una volta nella vita, ovvero “come funzionerà la mia Lava Lamp su Giove ?”.

Ma il vero genio non si ferma semplicemente alla formulazione della domanda, bensì si adopera per fornire scientificamente una risposta concreta al quesito che lo assilla. Ed è esattamente quello che ha fatto il buon ingegnere, il quale  si è messo a costruire una vera e propria centrifuga (versione in scala ridotta di quelle che utilizzano gli astronuati  nei loro training) nel suo salotto, che gli permettesse di sviluppare una forza pari a 3 G e testare così la Lava Lamp simulando le condizioni di trazione gravitazionale presenti sul pianeta.

Per misurare la forza impressa alla lampada ha utilizzato nientemeno che un Nexus One, fissato saldamente al fianco del soggetto dell’esperimento, con un’applicazione aperta per la rilevazione della forza centrifuga in azione. Viene spiegato che l’applicazione in questione , durante il test, rileva un valore leggermente inferiore a quello reale, a causa di un piccolo bug prontamente segnalato a mamma Google.

Di seguito riportiamo il video dell’incredibile esperimento, buona visione !

[Fonte]

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2017 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top