Senza categoria

Assistenza UK anche per i Nexus One USA

Questa è una notizia che farà fare i salti di gioia a tutti i possessori di un Nexus One acquistato direttamente dagli USA. Infatti, a differenza di quanto creduto fino ad oggi, è possibile avvalersi del centro assistenza inglese anche per i terminali acquistati in America e non è quindi necessario far fare la traversata atlantica al nostro pargolo in caso di problematiche riscontrate durante il periodo di garanzia.

Questa fantastica scoperta non è frutto di illazioni o ipotesi campate in aria, al contrario lo abbiamo scoperto proprio per esperienza diretta in redazione, quando ci siamo trovati a dover contattare il customer care HTC per un difetto al display di un Nexus One. Il difetto riportato era costituito da un disturbo in fase di accensione del device, così il buon Fireantology (alias Mauro) ha scritto al centro Support della casa produttrice spiegando il problema e chiedendo istruzioni sul da farsi.

Con sua (e nostra) grande sorpresa si è visto rispondere molto gentilmente che, nonostante il cellulare fosse di provenienza USA, poteva tranquillamente rivolgersi al centro assistenza UK per la riparazione/sostituzione del terminale, chiamando uno specifico numero di telefono ed avendo anche la possibilità di parlare con un operatore in lingua italiana ! Veramente il massimo.

Di seguito vi riportiamo uno screenshot della email ricevuta a testimonianza di quanto sopra. Sicuramente ci saranno stati problemi di assistenza nei primi periodi di uscita del Nexus One ma ad oggi, per esperienza diretta, ci sentiamo liberi di affermare che il Customer Care funziona veramente bene.

Comments
To Top