Senza categoria

Guida: CyanogenMod 5.0.1 per Nexus One

Cyanogen ha rilasciato la versione 5.0.1 (14/02/2010) della sua per il Nexus One.

La seguente è una moddata (non ufficiale) e implementa l’aggiornamento del firmware .

Le novità rispetto alla versione 5.0 (ecco la guida) sono:

  • migliore gestione delle applicazioni
  • risolti altri bug
  • aggiunta di alcuni
  • include Google Voice
  • modificato il colore del wallpapers nel startup
  • aggiornamento delle applicazioni google al firmware ERE36B-2

Munitevi di un backup poichè dopo la procedura perderete tutti .

Come riportato altre volte, la guida è perfettamente funzionante visto che la redazione non si limita a copiare ed incollare dal web ma ad eseguire il tutto sul dispositivo redazionale.

Requisiti:

1.  recovery Amon Ra installata (ecco la guida);

Procedimento:

2.  effettuare il download del firmware qui e della radio image qui;
3.  effettuate il download del gapps qui (contiene le applicazioni );
4.  collegare il dispositivo al pc;
5.  dal menù di notifica montare l’sd card come archivio di massa;
6.  copiare il file .zip del firmware e il pacchetto delle applicazioni (gapps) nella root dell’sdcard;
7.  smontate l’sd card e spegnete il Nexus One;
8.  avviare il dispositivo tenendo premuto contemporaneamente la trackball e il tasto accensione;
9.  cliccate su bootloader e successivamente su RECOVERY;
10. effettuate un wipe data/factory reset e premere la trackball per confermare;
11.  effettuate un wipe Dalvik-cache;
12.  premere il tasto volume “giù” per tornare indietro;
13.  cliccare su Flash zip from sdcard update-cm-5.0.1-N1-signed.zip (ogni operazione occorre confermarla con la trackball);
14.  attendere qualche minuto per l’ della ;
15.  cliccare nuovamente su Flash zip from sdcard e gapps-passion-ERE36B-2-signed.zip;
16.  cliccare sulla voce reboot e al riavvio attivare la modalità debug usb. Spegnete nuovamente il dispositivo.
17.  copiare la radio image nell’Android-sdk/tools;
18.  avviare il dispositivo in modalità fastboot;
19.  posizionarsi con il terminale nella cartella dell’Android-sdk/tools;
20.  digitate i seguenti comandi seguiti dal tasto invio:

  • fastboot devices (proseguire se il dispositivo viene rilevato)
  • fastboot flash radio Radio_20100203_2_Signed_PASSION.img
  • fastboot reboot

21.  della è stata completata. 😉

Lo staff di NexusOneItalia.it declina ogni responsabilità da eventuali danni subiti nel seguire la seguente guida.

Comments
To Top