Senza categoria

Guida: CyanogenMod 5.0 Beta 5 per Nexus One [UPDATE]

Cyanogen ha rilasciato la versione beta 5 (10/02/2010) dell’attuale firmware 5.0 per il Nexus One.

La seguente è una rom moddata (non ufficiale) che, implementa l’aggiornamento ufficiale ERE27 rilasciato da Google.

Questa dovrebbe essere l’ultima versione beta.


Munitevi di un backup poichè dopo la procedura perderete tutti dati.

Le novità sono:

  • include l’ultimo aggiornamento ufficiale ERE27 rilasciato da Google
  • busybox aggiornato (dev tools, spare parts, terminale, ecc.)
  • risolti alcuni bug
  • piccolo effetto nella barra delle notifiche
  • riavviare il dispositivo

Il firmware include gli aggiornamenti delle beta precedenti rilasciati da Cyanogen, tra cui:

CyanogenMod 5.0 Beta 4

  • abilitato il secondo stock di ram
  • risolti bugs sugli mms e APN
  • aggiunte opzioni per l’applicazione musicale nel car mode
  • altri bugfix

CyanogenMod 5.0 Beta 3

  • rimosse delle patches che rendevano il sistema instabile
  • include i contatti Wysie
  • include i permessi di root
  • supporta il tethering usb, vpn, e altri moduli (cifs, nfs, aufs, fuse)
  • Clean shudtown/startup system
  • migliore gestione della cache
  • alcuni wallpaper by Prash
  • ottimizzazione delle librerie
  • include BusyBox, htop, nano, powertop, openvpn e altri comandi utilitari;
  • multi-touch nel browser
  • include nuove suonerie
  • risolti alcuni bug

Come riportato altre volte, la guida è perfettamente funzionante visto che la redazione non si limita a copiare ed incollare dal web ma ad eseguire il tutto sul dispositivo redazionale.

Requisiti:

1.  recovery Amon Ra installata (ecco la guida);

Procedimento:

2.  effettuare il download del firmware qui;
3.  effettuate il download del gapps qui (contiene le applicazioni Google);
4.  collegare il dispositivo al pc;
5.  dal menù di notifica montare l’sd card come archivio di massa;
6.  copiare il file .zip del firmware e il pacchetto delle applicazioni (gapps) nella root dell’sdcard;
7.  smontate l’sd card e spegnete il Nexus One;
8.  avviare il dispositivo tenendo premuto contemporaneamente la trackball e il tasto accensione;
9.  cliccate su bootloader e successivamente su RECOVERY;
10. effettuate un wipe data/factory reset e premere la trackball per confermare;
11.  effettuate un wipe Dalvik-cache;
12.  premere il tasto volume “giù” per tornare indietro;
13.  cliccare su Flash zip from sdcard e update-cm-N1-beta5-signed.zip (ogni operazione occorre confermarla con la trackball);
14.  attendere qualche minuto per l’installazione della rom;
15.  cliccare nuovamente su Flash zip from sdcard e gapps-passion-ERE27-2-signed.zip;
16.  spegnere il dispositivo tramite la voce power off e riaccenderlo;
17.  installazione della rom è stata completata. 😉

[UPDATE]: Seguire la procedura sottostante per risolvere il problema sulla disattivazione del wifi.

1.  effettuare il download del file .jar qui;
2.  collegare il dispositivo via usb al pc;
3.  abilitare il debug mode sul Nexus One (impostazioni/applicazioni/sviluppo);
4.  copiare il file scaricato nella cartella dell’Android-sdk/tools;

5.  aprire il terminale e digitare: adb remount (invio), adb shell e premere invio. Digitate su, premere invio e digitate 2 volte exit seguiti entrambi da un altro invio;
6.  aprire il terminale del Nexus One, digitare su (l’operazione consente di accedere al dispositivo utilizzando i permessi di root), premere invio e successivamente allow;
7.  posizionarsi con il terminale del pc nella cartella tools (cd …/android-sdk/tools) e digitare: adb push services.jar /system/framework;

8. Riavviate il dispositivo;

Linux e mac: ./adb seguito dal comando

Lo staff di NexusOneItalia.it declina ogni responsabilità da eventuali danni subiti nel seguire la seguente guida.

Comments
To Top