Senza categoria

Guida: ripristino firmware originale Nexus One

La guida consente di ripristinare il firmware originale del Nexus One. Naturalmente verranno eliminati tutti i dati presenti all’interno del dispositivo e ripristinate le impostazioni di fabbrica.

Come da stile NexusOneItalia.IT, la procedura è completamente funzionante ed è stata testata sul nostro Nexus One. E’ nostra consuetudine, infatti, non rilasciare guide realizzate con semplici copia/incolla.

Come riportato altre volte, la guida è perfettamente funzionante visto che la redazione non si limita a copiare ed incollare dal web ma ad eseguire il tutto sul dispositivo redazionale.

1.Effettuare il download del seguente archivio .zip;

2. effettuare il download del firmware originale qui (versione 2.1);

3. scompattare il firmware scaricato in android-sdk/tools;

4. ripristinare le impostazioni di fabbrica del Nexus One da impostazioni/Privacy;

5. disabilitare “backup impostazioni” da impostazioni/privacy;

6. abilitare Debug USB da impostazioni/applicazioni/sviluppo;

7. collegare il dispositivo al computer ma senza montarlo dall’area di notifica;

8. scaricare e installare i diver usb per il Nexus One qui (l’installazione dei driver deve essere effettuata manualmente: guida;

9. tramite il prompt dei comandi di Windows, posizionarsi nella cartella tools dell android-sdk (cd android-sdk/tools) e digitare “ devices” (senza apici);

10. dovrebbe apparire la lista dei devices con una serie di numeri e lettere. In quel caso il terminale è stato riconosciuto correttamente, altrimenti controllate l’installazione dei driver USB dal punto 6.

11. posizionarsi con il terminale del pc all’interno di android-sdk/tools e
digitare adb reboot bootloader;

12. il dispositivo verrà riavviato automaticamente in modalità fastboot;

12. digitare fastboot devices;

13. proseguire al punto successivo solo se il dispositivo viene rilevato dal pc;

14. posizionarsi con il terminale nella cartella android-sdk/tools e digitare i seguenti comandi seguiti dal tasto invio:

  • fastboot erase userdata (proseguire anche se dopo il comando viene mostrato un errore)
  • fastboot erase cache
  • fastboot flash userdata userdata.img
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot flash boot boot.img
  • fastboot flash system system.img (noterete in alto a destra nel display del dispositivo una linea di caricamento verticale)
  • fastboot reboot

15. ora il dipositivo verrà riavviato con il firmware originale seguito dalla guida introduttiva. 😉

Procedura Mac:

./adb seguito dal comando (devices, reboot, etc);
./fastboot-mac seguito dal comando (devices, reboot, etc);

Procedura Linux:

./adb seguito dal comando (devices, reboot, etc);
./fastboot-linux seguito dal comando (devices, reboot, etc);

Lo staff di NexusOneItalia.it declina ogni responsabilità da eventuali danni subiti nel seguire la seguente guida.

Step 4. adb reboot bootloader (which will boot into the bootloader)
Comments
To Top